ambiente.jpg
Ti trovi qui:Home»Ambiente»Smaltimento abusivo dei rifiuti. Cominciata la campagna di sensibilizzazione
Mercoledì, 01 Giugno 2016 09:16

Smaltimento abusivo dei rifiuti. Cominciata la campagna di sensibilizzazione

Comincerà da oggi nelle aree periferiche della città la campagna di sensibilizzazione avviata dall’assessorato all’Igiene del Comune di Matera

per il corretto smaltimento della differenziata in città.

Il fenomeno dell’abbandono abusivo di rifiuti, in particolare di quelli ingombranti, trasformato in vera emergenza, richiede infatti una azione di informazione rivolta ai cittadini.

Adesivi sui quali sono indicate le modalità di smaltimento dei rifiuti, il numero di telefono per prenotare il ritiro dei rifiuti ingombranti e i luoghi esatti in cui possono essere smaltiti, saranno infatti applicati da oggi su tutti i cassonetti presenti in città, a cominciare da quelli delle aree più esterne per giungere, a raggiera, fino al centro storico.

“I cittadini otterranno così una informazione capillare proprio nei luoghi nei quali i rifiuti vengono conferiti tutti i giorni – spiega l’assessore all’Igiene Stefano Zoccali – Sapranno così in che modo smaltire l’immondizia, e in particolare quella ingombrante. La collaborazione e la sinergia con la comunità ci consentirà di garantire un servizio migliore e di evitare lo spettacolo indecoroso dei cumuli di rifiuti di ogni genere in giro per la città. Siamo certi che i materani risponderanno con il senso di appartenenza che li ha sempre distinti”.