dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»Patto d'azione fra Matera e Sanremo

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Lunedì, 13 Febbraio 2017 12:03

Patto d'azione fra Matera e Sanremo

Firmato  a Sanremo il patto d’azione fra il capoluogo ligure , rappresentato dal sindaco Alberto Biancheri e Matera rappresentata dall’assessore ai Sassi e al Patrimonio Unesco Paola D’Antonio.

All’incontro erano presenti Giuseppe Grande organizzatore della manifestazione SanremoSol, il presidente del consiglio di amministrazione del Casino e il presidente dell’Orchestra sinfonica di Sanremo e Debora Infante della direzione scolastica provinciale.
“La firma  - sottolinea l’assessore D’Antonio – ha avviato una serie di collaborazioni fra le nostre due città che non si fermeranno solo alla concomitanza con il festival della canzone italiana. La cultura, intesa come crescita e sviluppo, passa anche attraverso settori come l’innovazione e il turismo. Mi ha molto colpita l’accoglienza calorosa che il sindaco e la città più in generale ci hanno offerto, insieme ad un rapporto di sinergia instaurato e proiettato nel futuro.
Registriamo tra l’altro – conclude l’assessore – la disponibilità dell’Orchestra sifnonica di Sanremo, che si è detta disponibile ad un concerto nella nostra città”.
Nel corso dell’incontro, al quale hanno partecipato anche gli studenti del Conservatorio “Duni”, accompagnati dal direttore Piero Romano, sono state sottolineate le potenzialità di una sinergia che attraverso la musica e i giovani rappresenta un valroe aggiunto al ruolo che Matera si appresta  a ricoprire nel 2019 come Capitale europea della Cultura.