dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»Anche Matera ha celebrato l'Earth hour

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 30 Marzo 2017 09:03

Anche Matera ha celebrato l'Earth hour

Comunità e istituzioni mobilitate sui cambiamenti climatici. La Earth Hour che sabato 25 marzo ha coinvolto le principali città del mondo, è stata celebrata anche a Matera dove tra le 20,30 e le 21,30 è stata spenta piazzetta Pascoli.


“Il sito, tra i più visitati dai turisti in arrivo nella città dei Sassi, con l’affaccio suggestivo sul Sasso Caveoso – spiega l’assessore alle Politiche per la sostenibilità Antonella Prete – è stato scelto dall’amministrazione comunale anche per il ruolo-simbolo che svolge ogni giorno, accogliendo i visitatori che giungono da tutto il mondo. La fase storica che stiamo vivendo - prosegue l’assessore – che ci chiama ogni giorno alla partecipazione, richiede azioni concrete che segnalino l’interesse delle amministrazioni comunali, ma anche dei cittadini, verso temi che hanno ricadute sulla nostra vita di tutti i giorni, come i cambiamenti climatici.
Per questa ragione – conclude l’assessore – l’iniziativa internazionale promossa dal Wwf e sostenuta dall’Anci, ci ha coinvolti dal primo momento, come era già accaduto un anno fa. Matera deve al suo rapporto con il territorio e la natura, la sua stessa sopravvivenza e la sua crescita sostenibile e per questo sente in modo ancora più stringente la necessità di mettere in atto tutti gli strumenti necessari a garantire questo rapporto positivo”.