dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»Situazione politica. Interviene il sindaco

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Giovedì, 13 Aprile 2017 16:15

Situazione politica. Interviene il sindaco

“Torno ad esprimere l’invito a tutte le forze politiche e civiche presenti in Consiglio di divenire protagoniste libere di questa nuova fase amministrativa”. Lo scrive il sindaco Raffaello de Ruggieri 

che aggiunge: “Le conclusioni assunte nell’ultimo Consiglio Comunale hanno espresso i valori della condivisione e della responsabilità. L’accettazione di un aggiornamento dell’assise da parte di n.30 consiglieri su 31 presenti ha testimoniato l’esigenza di non interrompere la difficile costruzione di un nuovo governo cittadino.
Questo obbligo – prosegue il sindaco - non può essere ignorato e il giorno delle decisioni definitive, fissato per il prossimo 22 aprile , non ulteriormente rinviabile.
Superiamo pregiudiziali, veti e rivincite e, nel rispetto della dignità e del ruolo di ciascuno, affrontiamo il tema del migliore governo della città, contenendo ogni posizione assolutistica e ultimativa.
In questo scenario propositivo vanno collocate le dichiarazioni pronunciate dentro e fuori l’aula da alcuni Consiglieri Comunali auspicanti una riconsiderazione delle decisioni assunte, senza pregiudiziali e senza tatticismi.
Sgombriamo il campo da inaccettabili posizioni intransigenti – conclude il sindaco - e lavoriamo insieme per il bene della Città”.