dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»Festa della Bruna. Mobilità e Trasporti, interviene l'assessore Ernesto Bocchetta
Giovedì, 29 Giugno 2017 13:20

Festa della Bruna. Mobilità e Trasporti, interviene l'assessore Ernesto Bocchetta

“Sarà un’occasione  nel quale i protagonisti saranno i cittadini e i visitatori che affolleranno come ogni anno la nostra città”.

Così l’assessore alla Mobilità Ernesto Bocchetta commenta le misure che verranno messe in atti il prossimo 2 luglio, in occasione dei festeggiamenti in onore della Madonna della Bruna.
“Servizi bus e navette da e per tutti i quartieri e i borghi,  eliminazione del traffico veicolare nel centro della città rappresentano soltanto alcuni degli strumenti messi in atto, in modo da consentire a tutti di vivere il giorno più importante per la città, nel modo più adatto. Fede e partecipazione, infatti,  rappresentano gli elementi principali di questa festa – prosegue l’assessore – e per questo meritano che la città si presti al meglio.
Come è accaduto in occasione dei grandi eventi che sono stati ospitati a Matera, l’amministrazione comunale crea le condizioni adeguate ad un flusso straordinaria di persone e, a questo proposito, voglio ringraziare gli uomini della Polizia locale, delle forze dell’ordine delle associazioni di volontariato che, in questa particolare giornata – conclude l’assessore - saranno impegnati per tutto il giorno a fino a tarda sera,  per garantire che la festa si svolga nelle migliori  condizioni di sicurezza”.
Di seguito l'ordinanza prevista per la mobilità il 2 luglio:

Viste le note pervenute dall’Associazione Maria SS. delle Bruna e dall’Associazione dei Cavalieri di Maria SS. della Bruna, con le quali sono state rappresentate le esigenze connesse all’organizzazione degli eventi civili e religiosi programmati nell’arco temporale delle celebrazioni in onore della Santa Patrona;

Vista la Deliberazione di G.C. n. 274/17 del 30.05.2017, con la quale è stata stabilita la collaborazione alla realizzazione della Festa Patronale Maria SS.ma della Bruna – edizione 2017, secondo le intese raggiunte in sede di conferenza di servizio del 21.02.2017 tra i Dirigenti/Funzionari dell’Amministrazione Comunale e l’Associazione Maria SS. della Bruna;

 

Considerato che, in occasione dei solenni festeggiamenti, si rende necessario disciplinare più compiutamente la circolazione veicolare nelle zone della città interessate dalla manifestazione;

Ritenuto necessario, pertanto, dare corso all’istituzione temporanea del divieto di transito e/o di sosta con rimozione coatta dei veicoli lungo le strade cittadine interessate dai festeggiamenti e dalle iniziative collaterali nel periodo compreso fra il 29 giugno e il 10 luglio 2017;

Visti gli artt. 5, 6 e 7 del C.d.S. emanato con d.lgs. 30.04.1992. n. 285 del e ss.ii.mm;

Visto il Regolamento di esecuzione e di attuazione del C.d.S. emanato con D.P.R. n. 485/92;

Visto il d.lgs. 18.08.2000 n. 267 (T.U. delle Leggi sull’Ordinamento degli EE.LL.);

Vista la nota Prot. n. 9134/15/PL del 24.11.2015 del Dirigente del Settore Polizia Locale;

ORDINA

 

per i motivi esposti in premessa e secondo segnaletica mobile installata:

  • l’istituzione temporanea del divieto di transito all’interno del centro abitato dalle ore 14:00 del 2 luglio 2017 alle ore 03:00 del 3 luglio 2017 per i veicoli e complessi di veicoli di massa complessiva massima superiore a 2.5 t, eccetto mezzi delle forze dell’ordine, mezzi di soccorso, taxi, autovetture ed autobus ad uso noleggio con conducente, autobus urbani ed extraurbani di linea, veicoli degli esercenti il commercio ambulante autorizzati in occasione delle festività patronali e mezzi tecnici operanti nell’ambito delle medesime festività;
  • l’istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli dalle ore 00:01 del 27 giugno alle ore 24:00 del 4 luglio 2017 ai fini del posizionamento di gruppi elettrogeni in Via Roma dal fronte civico 2 all’intersezione con Via XX Settembre;
  • l’istituzione temporanea del divieto di sosta e fermata con rimozione coatta dei veicoli per autocaravan, camper e autocarri di qualsiasi portata, nei giorni 29 e 30 giugno, 1, 2, 3, 8 e 9 luglio 2017 in Via G. Amendola (tratto di strada compreso tra l’intersezione con Via XX Settembre e l’intersezione con Via T. Stigliani), Via T. Stigliani, Via G. Gattini;
  • l’istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli dalle ore 17:00 alle ore 24:00 dei giorni 29 e 30 giugno, 1, 2 e 3 luglio 2017 in Via R. Lazazzera (tratto compreso fra l’intersezione con Via Dante e l’intersezione con Via Nazionale in direzione di quest’ultima), ai fini della percorrenza da parte dei bus urbani;
  • l’istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli il giorno 02.07.2017 dalle ore 8:00 e fino a cessato bisogno in Via U. La Malfa (tratto compreso fra l’intersezione con Via A. Moro e l’intersezione con Via P. Nenni lungo la carreggiata in direzione Via Dante) e la contestuale riserva dell’area di parcheggio ivi ubicata agli autobus del servizio navetta della ditta Miccolis s.p.a.;
  • l’istituzione del divieto di transito nei giorni 29.06.2017, 01 e 03.07.2017 dalle ore 20.00 alle ore 24.00 e comunque fino a cessate esigenze in Via Lucana (tratto compreso fra l’intersezione con Via L. Protospata e l’intersezione con Via XX Settembre), Via Roma (tratto compreso fra l’intersezione con Via Lucana e Piazza Vittorio Veneto), Via G. Amendola, Via Nazionale (tratto compreso fra l’intersezione con Via Istria e la confluenza con Via Annunziatella limitatamente alla corsia di marcia in direzione centro), Via g. Marconi (tratto compreso fra l’intersezione con Via Liguria e l’intersezione con Via Annunziatella).

Su tali strade sarà comunque consentito il transito ai bus urbani, ai veicoli al servizio delle persone titolari dello speciale contrassegno invalidi ed ai veicoli che dovranno raggiungere gli stalli di sosta ivi ubicati fino al loro esaurimento;

  • l’istituzione del divieto di transito e sosta con rimozione coatta dei veicoli nei giorni 29.06.2017, 01 e 03.07.2017 dalle ore 20:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessato bisogno in Via Annunziatella, Via XX Settembre, Via L. La Vista, Via A. Persio, Via del Corso, Piazza S. Francesco d’Assisi;
  • l’istituzione del divieto di transito e sosta con rimozione coatta dei veicoli il giorno 01.07.2017 dalle ore 07.00 alle ore 14.00 e comunque fino a cessato bisogno nel Piazzale antistante il palazzo del Municipio, Via P. Nenni (ambo i lati), Piazza Duomo, Via Duomo, Piazza del Sedile, Via San Francesco d’Assisi, Piazza S. Francesco d’Assisi e Via del Corso;
  • l’istituzione del divieto di transito e sosta con rimozione coatta dei veicoli, ai fini dello svolgimento della Fiera e del posizionamento dei c.d. negozi mobili,

- dal giorno 29.06.2017 al giorno 02.07.2017, dalle ore 00.01 alle ore 24.00, in Via Sicilia, Via Umbria e strade immediatamente contigue;

- dalle ore 00.01 del giorno 29.06.2017 alle ore 24:00 del giorno 03.07.2017 e dalle ore 00.01 del giorno 08.07.2017 alle ore 24.00 del giorno 09.07.2017 in Via F.lli Rosselli (tratto compreso tra l’intersezione con Via G. Giolitti e l’intersezione con Via L. Protospata, su ambo i lati);

 – dalle ore 00.01 del giorno 29.06.2017 alle ore 24:00 del giorno 03.07.2017 in Via F.lli Rosselli (tratto compreso fra l’intersezione con Via L. Protospata e l’intersezione con Via Moro limitatamente alla carreggiata in direzione di quest’ultima strada);

  • l’istituzione del divieto di transito eccetto frontisti dalle ore 00.01 del giorno 29.06.2017 alle ore 24:00 del giorno 03.07.2017 in Via L. Protospata (tratto compreso fra l’intersezione con Via IV Novembre e l’intersezione con Via F.lli Rosselli limitatamente alla corsia di marcia in direzione di quest’ultima strada);
  • l’istituzione del divieto di transito e sosta con rimozione coatta dei veicoli, ai fini dello svolgimento degli spettacoli pirotecnici in località Murgia Timone, nelle località e nei giorni di seguito indicati:

-   dalle ore 20.00 del giorno 30.06.2017 alle ore 06.00 del giorno 03.07.2017 e comunque fino a cessato bisogno, nel tratto di strada compreso tra la località Jazzo Gattini e il Piazzale del Belvedere, Piazzale del Belvedere;

 -  dalle ore 06.00 del giorno 02.07.2017 alle ore 06.00 del giorno 03.07.2017, nel tratto di strada compreso tra la SS7 e Jazzo Gattini;

      -   dalle ore 06:00 del giorno 08.07.2017 alle ore 06.00 del giorno 10.07.2017 e comunque fino a cessato bisogno nel tratto di strada compreso fra la SS7 e il Piazzale del Belvedere, inclusa la relativa area di parcheggio;

sono esclusi dai predetti divieti i veicoli dei frontisti e dei mezzi della ditta incaricata dell’accensione dei fuochi pirotecnici;

  • l’istituzione del divieto di transito e sosta con rimozione coatta dei veicoli il giorno 02.07.2017 – (FESTA PATRONALE) dalle ore 00.01 alle ore 24.00 e comunque fino a cessato bisogno in Piazza San Francesco d’Assisi, Via Duomo, Piazza Duomo, Via delle Beccherie, Via R. Scotellaro, Via A. Volta, Via del Corso, Via L. La Vista, Via A. Persio, Via De Blasiis, Vico A. Persio, Via Roma (tratto compreso fra l’intersezione con Via Lucana e l’intersezione con Via XX Settembre/Piazza Vittorio Veneto), Via S. Biagio, Via XX Settembre, Via Lucana (tratto compreso fra l’intersezione con Via L. Protospata e l’intersezione con Via XX Settembre), Via Annunziatella, Via Nazionale (tratto compreso tra la confluenza con Via Annunziatella e l’intersezione con Via Istria limitatamente alla corsia di marcia in direzione centro), Via Liguria (tratto compreso fra l’intersezione con Via G. Marconi e l’intersezione con Via Nazionale), Via Istria, Via G. Marconi, Recinto Marconi (piazzetta del Carro), Via F.lli Cervi (tratto di strada antistante la Chiesa dell’Annunziata), e Via Racioppi (tratto di strada latistante la stessa chiesa);
  • l’istituzione del divieto di transito il giorno 02.07.2017 – (FESTA PATRONALE) dalle ore 18.00 alle ore 24.00 e comunque fino a cessato bisogno in Piazza Matteotti (compresa la bretella di collegamento fra Via A. Moro e Piazza Matteotti), Via Don Minzoni, Via Lucana (tratto compreso fra l’intersezione con Via Lanera e l’intersezione con Via L. Protospata), Via A. Gramsci (tratto compreso fra l’intersezione con via Lucana e l’intersezione con Vico A. Gramsci), Via Passarelli (tratto compreso fra l’intersezione con Via V. Torraca e l’intersezione con Via Lucana), Via Cappelluti (tratto compreso fra l’intersezione con Via Lucana e l’intersezione con Via V. Torraca), Vico I Cappelluti, Via Roma (tratto compreso fra l’intersezione con Via Lucana e l’intersezione con Piazza Matteotti), Via F.lli Rosselli (tratto compreso fra l’intersezione con Via A. Moro e l’intersezione con Via L. Protospata limitatamente alla carreggiata in direzione Via XX Settembre), Via De Sariis, Via L. Protospata (tratto compreso fra l’intersezione con Via Lucana e l’intersezione con Via F.lli Rosselli), Via IV Novembre (tratto compreso fra l’intersezione con Via Lucana e l’intersezione con Via F.lli Rosselli), Via Spine Bianche, Via De Viti De Marco, Recinto I e II Don Minzoni.

Lungo le suddette strade sarà comunque consentito il transito ai bus urbani, ai veicoli al servizio delle persone titolari dello speciale contrassegno invalidi e ai veicoli che dovranno raggiungere gli stalli di sosta ivi ubicati fino al loro esaurimento.

  • l’istituzione del divieto di transito il giorno 02.07.2017 dalle ore 04.30 e sino a cessato bisogno (PROCESSIONE DEI PASTORI) lungo l’intero percorso processionale ovvero in Piazza Duomo (partenza) – Via Duomo – Piazza Sedile – Chiesa S. Francesco d’Assisi (celebrazione messa) - Via San Francesco d’Assisi – Via D. Ridola – Vico Case Nuove (Sosta di preghiera) – Via D. Ridola – Via Lucana (sosta di preghiera e fuochi pirotecnici nel piazzale della Provincia) - Via Casalnuovo – Via B. Buozzi – Piazza S. Pietro Caveoso (sosta di preghiera e fuochi d’artificio) – Via Madonna delle Virtù –  Porta Pistola (fuochi d’artificio) - Via S. Antonio Abate (area di parcheggio – sosta di preghiera-fuochi d’artificio) - Via D’Addozio (area di parcheggio – sosta di preghiera-fuochi d’artificio) – Via S. Stefano – Via Cererie/Chiesa Immacolata (sosta di preghiera) – Via Cererie/area antistante ex mulino Barilla -Piazza Marconi (sosta di preghiera -fuochi d’artificio) – Via Marconi - Via Marconi nei pressi del Bar Valentino – Via Annunziatella (sosta di preghiera) – Via XX Settembre (messa S. Francesco da Paola) – Piazza Vittorio Veneto – Via del Corso – Via San Francesco d’Assisi – Piazza del Sedile – Via Duomo – Piazza Duomo (conclusione);
  • l’istituzione del divieto di transito il giorno 02.07.2017 dalle ore 10:30 e fino a cessato bisogno lungo le strade dei Rioni Sassi interessate dalla sfilata antimeridiana dei cavalieri ovvero in Via D’Addozio, Via Sant’Antonio Abate, Via Madonna delle Virtù, Piazza S. Pietro Caveoso, Via B. Buozzi, Via Casalnuovo, Via D. Ridola;
  • l’istituzione del divieto di sosta e fermata con rimozione coatta dei veicoli, ai fini dello svolgimento degli spettacoli pirotecnici, dalle ore 15:00 del giorno 30.06.2017 alle ore 10:00 del giorno 02.07.2017 e comunque fino a cessato bisogno, lungo le aree  di seguito indicate:
    • Piazza S. Pietro Caveoso;
    • Porta Pistola;
    • Via S. Antonio Abate (area di parcheggio ove sono ubicate le botole di sollevamento);
    • Via D’Addozio (parcheggio fronte Sovrintendenza);
    • Via Cererie Area antistante ex mulino Barilla;
    • Via Marconi (ex area mercatale - ad oggi villetta), dall’intersezione con Via Liguria e lungo tutto il perimetro fino alla fine di Via Don Giovanni Mele (ambo i lati);
    • Via Marconi (tratto compreso fra l’intersezione con Via Annunziatella e l’intersezione con Via Sicilia);
    • Via Lucana dall’intersezione con Via Chiancalata all’intersezione con Via d. Ridola (fronte supermercato Superemme),
    • Via D. Ridola dall’intersezione con Via Lucana fino all’intersezione con Via Casalnuovo (ambo i lati);
    • Via Duni (tratto di strada compreso fra l’intersezione con Via D. Ridola e l’ingresso di Vico Case Nuove;
  • l’estensione della ZTL nei Rioni Sassi dalle ore 21:00 del giorno 02.07.2017 alle ore 03:00 del giorno 03.07.2017;
  • l’istituzione del divieto di transito il giorno 09.07.2017 dalle ore 19:30 e sino a cessato bisogno lungo l’intero percorso processionale conclusivo dell’Ottavario e precisamente in partenza da Piazza Duomo – Via Duomo – Piazza del Sedile – Via San Francesco d’Assisi – Via del Corso – Piazza Vittorio Veneto - Via XX Settembre – Via G. Amendola - XX Settembre – Via T. Stigliani e ritorno per Via XX Settembre - Piazza Vittorio Veneto - Via del Corso - Via San Francesco D’Assisi – Piazza del Sedile – Via Duomo – Piazza Duomo (conclusione)
  • l’istituzione del divieto di sosta con rimozione coatta dei veicoli il giorno 09.07.2017 dalle ore 15:00 alle ore 24:00 e comunque fino a cessato bisogno in Piazza Duomo – Via XX Settembre (ambo i lati) - Via G. Amendola (tratto compreso fra l’intersezione con Via XX Settembre e l’intersezione con Via T. Stigliani), Via T. Stigliani (tratto compreso fra l’intersezione con Via G.Amendola e l’intersezione con Via Gattini).

Sono esclusi dal presente provvedimento i veicoli delle forze dell’ordine, i mezzi di vigilanza e di soccorso in servizio di emergenza ed i mezzi al servizio di personale tecnico, sanitario o veterinario di pronto intervento al seguito delle sfilate, nonché quelli adibiti ai servizi giornalistici ed alle riprese televisive preventivamente autorizzati.

Per l’autorizzazione al transito ed alla sosta dei mezzi adibiti ai servizi giornalistici ed alle riprese televisive, nei periodi e nelle zone interessate dai divieti, resta salva la facoltà della Questura di Matera di disporre modifiche e variazioni, per contingenti motivi di ordine e sicurezza pubblica.

Il giorno 2 luglio 2017 i residenti nelle vie interessate dai festeggiamenti e nelle strade limitrofe interdette al traffico sono autorizzati a transitare solo ed esclusivamente in casi di grave necessità, previa valutazione da parte degli organi di polizia preposti al controllo della viabilità;

Gli Operatori del Servizio di Settore di Polizia Locale nonché degli altri Organi di Polizia Stradale di cui all’art. 12 del Nuovo Codice della Strada sono incaricati della vigilanza per l’esatta osservanza della presente ordinanza.

A norma dell’art. 3, comma 4, della Legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni ed integrazioni si avverte che, avverso la presente ordinanza, in applicazione del Codice del processo amministrativo, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere per incompetenza, per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione e/o dalla notificazione, al Tribunale amministrativo Regionale della Basilicata.

In relazione al disposto dell’art. 37, comma 3, del Decreto Legislativo 30 aprile 1992, n. 285 e successive modificazioni ed integrazioni, sempre nel termine di 60 giorni dalla pubblicazione e/o dalla notificazione, potrà essere proposto ricorso, da chiunque abbia interesse alla apposizione della segnaletica, in relazione alla natura dei segnali apposti, al Ministero delle infrastrutture e Trasporti, secondo la procedura prevista dall’art. 74 del D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 e successive modificazioni ed integrazioni.

La presente ordinanza è valida ai soli fini della circolazione stradale; pertanto resta fermo l’onere per il comitato promotore dei festeggiamenti di munirsi di tutti gli eventuali titoli abilitativi necessari.

Gli addetti all’Ufficio Traffico provvederanno all’installazione delle transenne e della segnaletica stradale necessaria.

Questa Amministrazione declina ogni responsabilità civile e penale per danni causati a persone o cose che potrebbero derivare dall’inosservanza della presente ordinanza.