dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»Atto intimidatorio contro Cifarelli, Il Sindaco esprime ferma condanna e solidarietà dei materani al consigliere regionale

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 03 Marzo 2020 13:08

Atto intimidatorio contro Cifarelli, Il Sindaco esprime ferma condanna e solidarietà dei materani al consigliere regionale

Il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, esprime “ferma condanna” per l’atto intimidatorio nei confronti del Capogruppo del Pd nel Consiglio regionale della Basilicata, Roberto Cifarelli.


Nel denunciare “la viltà del gesto di aggressione nei confronti di un rappresentante delle istituzioni democraticamente elette” de Ruggieri ribadisce a Cifarelli la “piena e totale solidarietà da parte della comunità materana per un episodio che non può essere sottovalutato, specie in una città in cui atti come questo rappresentano eventi eccezionali. Niente, nemmeno una bomba carta, può bloccare l’impegno politico al servizio delle Istituzioni e delle comunità da parte di chi è forte di un consenso popolare democraticamente espresso e che non può essere scalfito da fatti delittuosi”.