dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»Matera nella Special Collections di Google Street View

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Lunedì, 12 Dicembre 2016 11:43

Matera nella Special Collections di Google Street View

Ci sono anche i Sassi di Matera fra i luoghi più suggestivi del mondo inseriti nelle  “Special Collections” di Google Street View.

Dal 6 dicembre  infatti, il fascino del centro storico di Matera, del suo dedalo di percorsi e dei suoi vicinati, entra a far parte della straordinaria collezione che Google offre ai suoi utenti. Le “Special Collections”, infatti, riguardano meraviglie della natura, paesaggi storici, parchi, musei e monumenti non raggiungibili dalla tradizionale google-car, e comprendono siti come Machu Picchu, il Monte Bianco, il parco di Yosemite, le profondità degli oceani, la foresta Amazzonica, le piramidi di Ghiza e altri tra i luoghi più suggestivi e inaccessibili del pianeta.
Le immagini, disponibili per l’esplorazione su www.google.com/streetview con la tradizionale navigabilità e la qualità del servizio di Google, sono state riprese da un operatore che la scorsa estate ha percorso a piedi le salite e discese del centro materano, portando sulle spalle uno zaino munito di fotocamere. Da oggi, quindi, questa nuova vetrina si aggiunge agli strumenti di promozione del nostro patrimonio storico-culturale e paesaggistico.