Ti trovi qui:Home»Invia la tua segnalazione»Comune di Matera - Invia la tua segnalazione

Invia la tua segnalazione

Si possono segnalare all'Autorità garante del Comune di Matera le situazioni che presentano violazione o rischio di violazione dei diritti che la Convenzione garantisce ad ogni persona di minore età che vive sul nostro territorio nazionale.
E' molto importante che soprattutto i bambini e gli adolescenti sappiano che possono segnalare problemi che li riguardano.

Obbligatorio*
  Ricarica Captcha  
 

Contatti

Garante per l'infanzia e l'adoloscenza

  Via: Aldo Moro – 75100 Matera

  Tel. 0835 2411 (Centralino Comune Matera)

  E-mail: garanteinfanziamatera@gmail.com

  Seguici su facebook

Notizie

  • Il Garante per l'Infanzia sulla figura del coordinatore genitoriale
    Martedì, 07 Febbraio 2017 Il Garante per l'Infanzia sulla figura del coordinatore genitoriale

    Pubblichiamo di seguito un intervento del Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza del Comune di Matera, avvocato Maria Grazia Masella sulla figura del coordinatore genitoriale.
    Quarant’anni dopo l’introduzione della legge sul divorzio, il sistema giuridico italiano, come noto, aduso a riforme parcellizzate e poco armonizzate tra loro  sul diritto di famiglia, si è arricchito, da ultimo, di

  • Garante per l'Infanzia. "Fondamentale l'istituzione del Tribunale unico per la Famiglia"
    Venerdì, 03 Febbraio 2017 Garante per l'Infanzia. "Fondamentale l'istituzione del Tribunale unico per la Famiglia"

    Pubblichiamo l'intervento della Garante per l'Infanzia e l'Adolescenza del Comune di Matera, avv. Maria Grazia Masella:
    "L’ufficio del garante dell’infanzia e dell’adolescenza del Comune di Matera, in relazione al ddl in discussione al Senatodella Repubblica di soppressione del Tribunale per i minorenni dichiara quanto segue:

  • Il Garante per l'Infanzia ha incontrato la stampa
    Lunedì, 21 Novembre 2016 Il Garante per l'Infanzia ha incontrato la stampa

    Il Garante per l’Infanzia e l’adolescenza, Maria Grazia Masella, ha incontrato  la stampa per illustrare le linee guida della sua attività