lavori_pubblici.jpg
Ti trovi qui:Home»Lavori Pubblici e Urbanistica»Assessore Cangelli al convegno sul consumo del suolo
Lunedì, 16 Maggio 2016 20:38

Assessore Cangelli al convegno sul consumo del suolo

“Attuare la rappresentazione reale della città e adeguare la strategia agli obiettivi che la città si pone”.

Così l’assessore all’Urbanistica e ai Sassi, Francesca Cangelli ha descritto le linee guida lungo le quali si sta muovendo la redazione del Regolamento urbanistico ormai alle battute finali.

Il riferimento è stato richiamato dal tema del convegno, promosso dall’Ordine degli Architetti della Provincia di Matera su “Urbanistica e consumo del suolo”, che si è svolto a Palazzo Lanfranchi.

“I temi della riqualificazione e rigenerazione urbana mi impegnano da diversi – ha chiarito inoltre l’asessore che ha annunciato – infatti ad ottobre l’Associazione italiana di diritto urbanistico si riunirà a Matera per la sua assemblea biennale”.

Sul consumo di suolo l’assessore ha aggiunto: “E’ diventato una specie di slogan ma l’ultimo disegno di legge approvato dimostra che non è stato ancora tradotto in processi decisionali. Da sempre l’urbanistica si è barcamenata tra l’esistente e le esigenze di sviluppo, esigenze ineliminabili anche per i settori per cui tradizionalmente si è avuto finora un approccio strettamente conservativo che oggi è stato abbandonato”. L’assessore Cangelli ha poi illustrato i problemi che si devono affrontare nel settore: “Neocentralismo, confusione e sovrapposizione di concetti e la modifica di centri decisionali che vede sempre il Governo farla da padrone. C’è poi una visione del concetto di consumo di suolo – ha aggiunto – che oltre alle parole non procede. Recupero, riqualificazione, riuso sono concetti abbandonati in favore di un approccio che si occupa dello strumento finanziario, che guarda alle possibilità di reperire fondi. Bisogna bloccare il consumo di suolo, ma non lo sviluppo   - ha concluso l’assessore Cangelli.