Ti trovi qui:Home»Notizie»Comune di Matera - Notizie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 10 Aprile 2020 09:34

Buono spesa, avviso ai commercianti

Il Comune di Matera ha pubblicato un avviso rivolto a imprese e attività commerciali che vogliano donare schede sim e webcube da destinare alle famiglie in difficoltà, per supportare l’accesso alla didattica a distanza nell’emergenza COVID-19.

Una comunità che sa trovare in se stessa la forza per reagire alle avversità, è una comunità che è destinata a grandi traguardi.

L'Ufficio Servizi Sociali del Comune di Matera ha iniziato ad inviare via sms ed e-mail ai recapiti indicati dai richiedenti, i codici pin identificativi personali, per la fruizione dei buoni spesa per l’acquisto di generi alimentari e beni di prima necessità. Il messaggio contiene anche l’importo complessivo del contributo.

Prima paziente guarita dal COVID-19 tra coloro che sono sottoposti a misura di isolamento contumaciale nella propria abitazione.

Il Sindaco di Matera, Raffaello de Ruggieri, ha disposto con un’ordinanza la chiusura di tutte le attività commerciali della piccola, media e grande distribuzione, di generi alimentari e di bevande, per le giornate di domenica 12 e lunedì 13 aprile 2020.

Si è svolta nel pomeriggio di oggi la riunione a distanza sul Contatto istituzionale di sviluppo (Cis) per la Basilicata.

Il Sindaco: non esistono città-stato si lavora insieme nel rispetto delle regole. Intensificati i controlli, bisogna restare a casa

“Gli otto nuovi casi di positività al COVID-19 registrati a Matera, tutti appartenenti ad uno stesso nucleo familiare in cui vi era già un componente contagiato, rendono ormai improcrastinabile l’individuazione di strutture di degenza per i positivi al Covid-19 che non necessitano di ricovero ospedaliero”.

Non si ferma l’azione di solidarietà delle imprese materane per dotare di dispositivi anticontagio il personale in prima linea per contrastare la diffusione del virus COVID-19.