sport.jpg
Ti trovi qui:Home»Politiche Giovanili, Associazioni e Sport»Premiato il campione di kickboxing Vito Plasmati
Martedì, 19 Aprile 2016 14:45

Premiato il campione di kickboxing Vito Plasmati

Il campione materano Vito Plasmati, recentemente vincitore europeo nella categoria Wako Pro,

è stato premiato con una targa  nella sala Mandela del Comune dall’assessore comunale allo Sport, Massimiliano Amenta.

“Il titolo vinto da Vito Plasmati è il segno tangibile che questa città esprime eccellenze nel mondo dello sport. In attesa del mondiale, che ci auguriamo sia il prossimo passaggio, celebriamo questo titolo – ha esordito l’assessore Amenta – L’augurio è che la carriera di Vito Plasmati prosegua con risultati significativi come questo”.

“Ringrazio gli amici della palestra, il maestro Biagio Tralli che mi ha dato le basi su cui costruire il mio sogno e la mia famiglia che mi è stata vicina – ha commentato il campione, visibilmente emozionato.

Per il maestro Biagio Tralli: “Ormai siamo capitale della kickboxing. Prima con me, poi con Giuseppe Di Cuia e ora con Vito Plasmati, dietro di loro ci sono tantissimi ragazzi sia cadetti che juniores che stanno ottenendo straordinari risultati”.

Vito Plasmati ha incontrato anche il sindaco che gli ha raccontato di aver seguito la prova che ha condotto al titolo europeo, in diretta tv. “Sei un simbolo per la nostra città – ha detto Raffaello de Ruggieri che si è soffermato a lungo chiacchierando con Plasmati, Tralli e la famiglia del campione.

All’incontro era presente anche il consigliere comunale Angelo Bianco: “Siamo campioni non solo nella cultura ma anche nello sport. Conosco Vito Plasmati e so con quanta abnegazione si dedica a questo sport. Con questa disciplina il campione materano incarna lo sport basato sul sacrificio, la passione e la volontà”.