famiglia.jpg
Ti trovi qui:Home»Politiche Sociali, Famiglia e Scuola»Morosità incolpevole. Domande al Comune entro il 29 marzo
Lunedì, 13 Marzo 2017 11:33

Morosità incolpevole. Domande al Comune entro il 29 marzo

Il Comune ha pubblicato l’avviso pubblico per gli inquilini morosi incolpevoli per l’accesso ai contributi previsti dal D.l. 31 agosto 2013 n.102, convertito dalla legge 23 ottobre 2013 n.123.


Le domande possono essere presentate da chi si trovi in situazione di morosità per situazione di sopravvenuta impossibilità a provvedere al pagamento del canone localitvo a ragione della perdita o della consistente riduzione della capacità reddituale del nucleo familiare. Il provvedimento è previsto anche per la perdita o la consistente riduzione della capacità reddituale per perdita del lavoro per licenziamento, accordi aziendali o sindacali con consistente riduzione dell’orario di lavoro; cassa integrazione ordinaria o straordinaria che limiti notevolmente la capacità reddituale, mancato rinnovo di contratti a termine o di lavoro atipici, cessazioni di attività  libero-professionali o di imprese registrate, derivanti da cause di forza  maggiore o da perdita di avviamento in misura consistente; malattia grave, infortunio o decesso di un componente del nucleo familiare che abbia comportato la riduzione consistente del reddito complessivo o la necessità dell’impiego di parte notevole del reddito per fronteggiare rilevanti spese mediche o assistenziali.
Il Comune, tramite questo avviso, intende rilevare i casi di disagio abitativo nel proprio territorio.
La dichiarazione potrà essere presentata entro e non oltre il termine delle ore 12,30 del 29 marzo 2017 presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico al piano terro del palazzo comunale.
L’avviso è pubblicato sul seguente link del sito del Comune (www.comune.mt.it) nella sezione “Avvisi” ed è consultabile anche presso l’Ufficio Servizi sociali, al I piano del Palazzo comunale dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12,30 e il martedì e giovedì dalle 16 alle 18. Il modello potrà essere ritirato anche presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle 12,30 e il martedì e giovedì dalle 16 alle 18. Per ulteriori informazioni dr.ssa Maria Iacovuzzi: 0835.241334.