turismo.jpg
Ti trovi qui:Home»Turismo»Forum internazionale del turismo in Cina. Il bilancio dell'assessore Anna Selvaggi
Mercoledì, 01 Giugno 2016 09:12

Forum internazionale del turismo in Cina. Il bilancio dell'assessore Anna Selvaggi

Matera si è presentata nel suo massimo splendore avviando contatti innanzitutto con il Governatore della Regione dell’Henan

e con i sindaci delle città che abbiamo visitato – ha esordito così Rossella Rubino, presidente della Commissione Turismo, di ritorno dal viaggio in Cina nel corso del quale Matera ha partecipato all’incontro internazionale rivolto alle città di tutto il mondo - Nell’ambito del Forum abbiamo approfondito temi legati agli investimenti in ambito turistico. L’Italia è ancora fanalino di coda in termini di investimenti perché forse limitati dalle poche risorse. In realtà è necessario promuovere ognuna delle nostre peculiarità. In questo senso – ha aggiunto – la platea è più che mai differente. Dagli eventi culturali, a quelli teatrali fino a quelli cinematografici come dimostra il ruolo svolto da Matera come set di produzioni cinesi nei mesi scorsi. La nostra proposta cineturistica si è concentrata proprio sulle nostre potenzialità, ma è necessario lavorare con costanza e attenzione epr cogliere gli interessi di questo Paese. Nessun esborso per questa partecipazione, se non quella del viaggio aereo di andata e ritorno da Bari a Roma.

La delegazione cinese – ha proseguito il consigliere Rubino – aveva già incontrato il sindaco Raffaello de Ruggieri nel corso di una visita nel periodo pasquale, avviando i primi contatti, proseguiti poi nel corso del Forum internazionale”.

“Il primo giorno della nostra permanenza in Cina, ci ha ricevuti il Governatore dell’Henan (una provincia molto grande, ricca e industrializzata con 105 milioni di aibtanti a 700 km da Pechino e 1000 da Shangai) - ha precisato l’assessore al Turismo, Anna Selvaggi – che si è dimostrato molto interessato al ruolo di Matera come Capitale europea della Cultura nel 2019, rispetto alle proposte offerte da altre delegazioni italiane presenti alla rassegna.

Nel corso dei giorni successivi i nostri incontri si sono poi spostati nelle diverse cittadine dell’Henan, in cui abbiamo incontrato i rispettivi sindaci. Si è trattato di una straordinaria occasione nel corso della quale abbiamo avviato contatti per migliorare e incrementare il flusso turistico cinese nella nostra città – ha proseguito l’assessore – anche attraverso incontri istituzionali che hanno sviluppato potenzialità straordinarie dal punto di vista ricettivo.

Resta, ovviamente, da qualificare l’offerta nei confronti dei visitatori orientali anche attraverso la collaborazione con la folta rappresentativa cinese che coinvogleremo in iniziative da svolgere a Matera. Il target qualitativo è molto alto, così come accaduto per noi in Cina dove l’ospitalità nei nostri confronti, a totale carico del Governo cinese. Il lavoro che abbiamo avviato – ha ocncluso l’assessore - coinvolgerà gli operatori del settore turistico a cui dovranno fornire particolare attenzione per il tipo di mercato a cui ci rivolgeremo”.