Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo

Informazioni ambientali

Norma vigente: art. 40, c.2, Decreto legislativo 14/03/2013, n ° 33 Agg. D.Lgs. 97/2016


riusiamoitalia

Il comune di Matera con D.G.C. n 328 del 14/12/2020 ha aderito al network della “Fondazione Riusiamo l’Italia”.
L’obiettivo è quello di promuovere nuove modalità per la rigenerazione del patrimonio immobiliare pubblico e privato, diffondere metodi che favoriscano la coesione sociale delle comunità locali impegnando i cittadini (in modo particolare i giovani) singoli e associati nei progetti per la rigenerazione del territorio.

Il comune di Matera si impegna a collaborare con le organizzazioni firmatarie per attuare un confronto e uno scambio di buone prassi ed esperienze nel campo del riuso e della rigenerazione di beni pubblici e privati per finalità sociali, culturali, educative, avviate anche con strumenti di impresa.
Si invita pertanto a chiunque abbia interesse, a segnalare immobili, edifici e spazi aperti abbandonati anche proponendo modalità di nuova gestione e utilizzo.

Le informazioni confluiranno in un’unica grande mappa del comune di Matera aperta al contributo di tutta la comunità per immaginare nuovi scenari condivisi di sviluppo e trasformazione della città e del territorio di Matera.
http://mappa.riusiamolitalia.it/mappa/RiusiamoMatera


ORDINANZA SINDACALE (17/07/2020)
Servizio di igiene urbana - Disposizioni urgenti in materia di rifiuti al fine di migliorare la raccolta differenziata in tutto il territorio


 

  1. Informazioni ambientali

  2. Stato dell'ambiente

  3. Fattori inquinanti

  4. Misure incidenti sull'ambiente e relativa analisi di impatto

  5. Misure a protezione dell'ambiente e relativa analisi di impatto

  6. Relazioni sull'attuazione della normativa

  7. Stato della salute e della sicurezza umana

  8. Relazione sullo stato dell'ambiente del Ministero dell'Ambiente e della tutela del territorio

Ai sensi delart. 3 DLgs 19 agosto 2005 n. 195, con il quale è stato dato dati attuazione alla direttiva 2003/4 / CE sull'accesso del pubblico all'informazione ambientale, l'amministrazione provvederà a pubblicare le conclusioni conclusive raggiunte in sede di conferenza di servizi completi del documento ricognitivo del monitoraggio delle acque sotterranee / corticali.