Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Martedì, 30 Marzo 2021 10:13

A MAGGIO, RITORNO A SCUOLA CON IL PEDIBUS

Dopo la pausa forzata a causa delle restrizioni per limitare la diffusione del Covid, da maggio l’esperienza di mobilità sostenibile “Pedibus” potrà riprendere con una importante novità: oltre a coinvolgere gli alunni delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria, sarà estesa anche ai bambini delle classi prime e seconde.

Grazie alla collaborazione tra Comune e Uisp, i bambini potranno tornare a percorrere a piedi il tragitto che li conduce da casa a scuola, sotto l’occhio vigile dei volontari dell’Unione italiana sport per tutti e di quanti volessero rendersi utili alla realizzazione del progetto.

Il 5 marzo 2021 si è riunita la Commissione di valutazione delle idee di impresa pervenute nell'ambito dell'Avviso" HUBOUT -Spazi di lavoro condiviso"

L’attività delle scuole cittadine dell’infanzia è stata al centro di un incontro in videoconferenza tra il sindaco, Domenico Bennardi, l’assessore alla Sicurezza sociale, Raffaele Tantone, e i dirigenti scolastici.

L’Amministrazione comunale ha ritenuto di garantire il proseguimento delle attività inquanto, rispetto a due giorni fa - quando è stata emessa l’ordinanza del presidente della Regione che non ha previsto alcuna prescrizione per le scuole dell’infanzia - non sono sopravvenute nella nostra città situazioni diverse di emergenza sanitaria tali da giustificare ulteriori provvedimenti.

Il Comune, inoltre, ha già avviato un intenso piano vaccinale per gli insegnanti e il personale Ata. Da questa mattina, infatti, nella tensostruttura installata presso l’ospedale Madonna delle Grazie, sono iniziate le somministrazioni del vaccino destinate proprio alle professioni scolastiche dell’Infanzia.

Ha inizio la campagna vaccinale per il personale docente, ecco le modalità di prenotazione.
Le vaccinazioni rivolte al personale docente avranno inizio a Matera lunedì 1 marzo presso la tendostruttura del Qatar sita nell’area dell’ospedale Madonne delle Grazie dalle ore 14.30 alle ore 19.30.
Il calendario delle vaccinazioni concordato fra Comune di Matera, Asm e scuole prevede di partire con i docenti delle scuole dell’infanzia nelle giornate di lunedì a martedì pomeriggio, a seguire si procederà con i docenti delle scuole di primo grado e poi di secondo grado.

A seguito di riunione C.O.C. urgente riunitasi al termine della prima giornata di screening per lo svolgimento dei test antigenici rapidi destinati alla popolazione scolastica, in considerazione della percentuale di casi dubbi emersi pari al 5%, e previo parere positivo con l'ASM, il sindaco di Matera Domenico Bennardi ha ordinato la Sospensione di tutte le attività didattiche in presenza per tutti gli Istituti di ogni ordine e grado, comprese Scuole Paritarie, ludoteche, asili nido ricadenti nell'ambito di Matera, doposcuole e altri centri di formazione didattica pubblici e privati, fino a domenica 10/01/2021.

Mercoledì 19 agosto, alle ore 10:00, nella sala Mandela del Comune di Matera, si è svolta la conferenza di servizi per fare il punto in vista dell’imminente ripresa delle attività didattiche in presenza, a cui hanno partecipato i dirigenti scolastici dei sei istituti comprensivi della città, l’Assessore alle politiche sociali e ai servizi alla persona, alle famiglie e alle scuole, M. Antonicelli, e i funzionari dell’Ufficio Scuole e Lavori Pubblici.

Il Sindaco Raffaello De Ruggieri e l’Assessore alla Scuola, Marilena Antonicelli, hanno ricevuto ieri una delegazione del Comune di Cinisello Balsamo, giunta nella città dei Sassi per avviare ufficialmente le attività del progetto HUBOUT.

Saranno in pagamento nei prossimi giorni i contributi per la FORNITURA GRATUITA E SEMIGRATUITA DI LIBRI DI TESTO E DOTAZIONI TECNOLOGICHE. ANNO SCOLASTICO 2019/2020 e quelli per l'acquisto di AUSILI/STRUMENTI TECNOLOGICAMENTE AVANZATI a favore di persone con disturbi specifici dell'apprendimento - DSA.
 

Il Comune di Matera ha pubblicato un avviso rivolto a imprese e attività commerciali che vogliano donare schede sim e webcube da destinare alle famiglie in difficoltà, per supportare l’accesso alla didattica a distanza nell’emergenza COVID-19.

Con Determina di Giunta Regionale n. 101 del 14.02.2020 è stata disposta la riapertura dei termini per la presentazione delle richieste di rimborso relative ai BUONI LIBRO per l’anno scolastico 2019/2020. Pertanto, da domani 21 febbraio 2020, esclusivamente per quanti non hanno già presentato nella prima scadenza le richieste di rimborso, sarà possibile inoltrare la richiesta tramite la piattaforma dedicata fino a giovedì 12 marzo 2020 alle ore 14.00.