Ti trovi qui:Home»Notizie»Comune di Matera - Notizie

Il presente Vademecum intende sostenere le organizzazioni culturali nella richiesta dell autorizzazioni necessarie allo svolgimento degli eventi proposti (casi in cui è previsto il SUAP, casi esclusi dalle richieste mediante SUAP, etc.).

 

Nuova immagine bitmap 

 

Per gli eventi per cui è necessario inviare richiesta mediante SUAP occorre utilizzare, esclusivamente, il seguente link: https://www.impresainungiorno.gov.it/comune?codCatastale=F052

Per le richieste di informazioni inerenti alle eventuali autorizzazioni necessarie per ciascun evento, è possibile rivolgersi ai seguenti uffici:

UFFICIO PATRIMONIO (occupazione suolo pubblico, etc.)Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0835.241260

UFFICIO AMBIENTE (sfalcio, rifiuti, etc.):   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. -  0835.241 277

UFFICIO TRIBUTI (imposta pubblicità etc.)Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0835. 241305

UFFICIO POLIZIA LOCALE (autorizzazioni traffico, ztl, etc.)Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. - 0835.241 207

UFFICIO SUAP: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 0835241232 - 431

 IMPORTANTE: Si consiglia alle organizzazioni proponenti di provvedere all'inoltro delle richieste di autorizzazione 30 giorni prima della data di svolgimento degli eventi stessi.

 In considerazione della festività del 2 luglio, il calendario della raccolta differenziata dei rifiuti ha subito alcune modifiche. La raccolta delle frazioni delle utenze domestiche prevista per venerdì 2 luglio è stata posticipata a sabato 3 luglio (rifiuti indifferenziati per l’intera città; vetro relativamente alla Zona A e ai Borghi). La raccolta delle frazioni previste per sabato 3 luglio (frazione organica) è stata posticipata a lunedì 5 luglio. 

Mercoledì, 30 Giugno 2021 12:12

TRATTAMENTO STRAORDINARIO DI DISINFESTAZIONE

Oggi, 30 giugno, a partire dalle ore 23:00 e fino alle ore 5:30 di domani, giovedì 1 luglio, sarà effettuato il trattamento di disinfestazione adulticida degli insetti.

Pertanto, i cittadini sono invitati a tenere una serie di comportamenti precauzionali: tenere chiuse porte e finestre delle proprie abitazioni; non circolare o sostare in ambienti aperti durante e fino ad almeno un’ora dopo l’esecuzione del trattamento; non esporre biancheria e a coprire giochi per bambini o altri oggetti che possano venire a contatto con la soluzione disinfestante; tenere animali domestici all’interno delle abitazioni; evitare il parcheggio di auto che possano ostacolare le operazioni.

A partire da giovedì 1 luglio e sino a giovedì 30 settembre 2021 sarà possibile richiedere il RIMBORSO del credito residuo presente nel borsellino elettronico della mensa scolastica ovvero lo SPOSTAMENTO di tale credito sui borsellini elettronici dei fratelli/sorelle degli/delle alunni/e iscritti/e.

L’arrivo alla stazione di piazza della Visitazione con il treno delle Ferrovie Appulo Lucane; il trasferimento a bordo delle navette del trasporto urbano fino a Palazzo Lanfranchi.

A presiedere i lavori sarà il ministro Luigi Di Maio: due sessioni dei ministri degli Esteri nella mattinata; nel pomeriggio, invece, in piazzetta Pascoli prima dell’inizio della sessione dedicata al finanziamento dello sviluppo sostenibile e allo sviluppo territoriale, Di Maio saluterà i soli ministri dello Sviluppo.

In serata, terminati i lavori, il titolare della Farnesina terrà una conferenza nella sala stampa allestita all’interno del Museo Ridola. Successivamente, i ministri e le delegazioni percorreranno a piedi un itinerario nei Sassi, accompagnati da guide turistiche materane. Nel percorso sono stati allestiti i laboratori dell’artigianato e del design, anticipazione del progetto di promozione “Fucina Madre”, curato dall’Apt Basilicata.

Domani, 29 giugno, si terranno a Matera la riunione dei ministri degli Esteri G20 e, per la prima volta nella storia, una sessione congiunta dei ministri degli Esteri e dello Sviluppo del G20, e la riunione dei ministri dello Sviluppo.

La riunione dei ministri degli Esteri si terrà a Palazzo Lanfranchi e sarà articolata in due sessioni. La prima riguarderà il tema della governance globale e del multilateralismo, strumento chiave per affrontare le principali sfide globali e promuovere una ripresa sostenibile e resiliente. Al centro delle discussioni vi sarà la necessità di rafforzare la collaborazione internazionale (e le relative istituzioni multilaterali) in settori chiave quali la salute globale, lo sviluppo sostenibile, la lotta ai cambiamenti climatici e il commercio internazionale.

Il Consiglio comunale, nella seduta del 24 giugno, ha approvato il Piano dei servizi sociali e socio-sanitari per il triennio 2021-2023. La nuova programmazione contiene i servizi e le azioni prioritarie da realizzare per la salute e il benessere sociale della comunità, orienta gli indirizzi per costruire un sistema equo di interventi e servizi sociali e socio-sanitari con l’obiettivo di integrare le politiche di welfare, le professionalità, i numerosi attori, pubblici e privati, in una fase storica contraddistinta da bisogni crescenti di salute, benessere e coesione sociale.

Alla elaborazione del Piano hanno partecipato l’Azienda sanitaria di Matera, le organizzazioni e gli enti del terzo settore, della cooperazione, le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative, gli enti ecclesiali, le organizzazioni datoriali e tutte le organizzazioni che operano sul territorio e offrono servizi sociali, psicologici, socio sanitari.

In occasione del G20 dei ministri degli Esteri e della Cooperazione allo Sviluppo, che si svolgerà a Matera il prossimo 29 giugno, sono state adottate una serie di misure che riguardano le attività commerciali e che modificano le disposizioni previste dall’ordinanza del 21 giugno scorso.

Le misure di sicurezza recepiscono le esigenze emerse nel corso delle riunioni del Comitato provinciale per l’ordine e la sicurezza e dei tavoli tecnici presso la Questura di Matera.

La nuova ordinanza, emessa in data odierna, dispone la rimozione entro le ore 23.59 del 26 giugno di tutti gli arredi (vasi, panchine, fioriere, ombrelloni, totem pubblicitari, cestini, portacenere, dehors, pedane, tavoli e sedie) a servizio dei pubblici esercizi per la somministrazione di alimenti e bevande e delle altre attività commerciali, artigianali e di servizi ubicati lungo le seguenti strade e piazze

 La proposta progettuale per la riqualificazione del centro socio- educativo e la realizzazione di sei alloggi a canone moderato per l’utilizzo temporaneo è stata presentata ieri sera nel corso di un incontro tra amministratori e cittadini che si è svolto in via Giustino Fortunato.

All’iniziativa, insieme agli abitanti del quartiere, hanno partecipato l’assessore a Città Territorio, Rosa Nicoletti, il presidente del Consiglio comunale, Antonio Materdomini, numerosi consiglieri comunali e l’amministratore unico dell’Ater, Lucrezia Guida, il dirigente della stessa Azienda, Pasquale Lionetti, ed il progettista, Giuseppe Caracciolo.

Il Consiglio comunale è convocato per giovedì 24 giugno alle ore 16,00 in seduta straordinaria (seconda convocazione, mercoledì 30 giugno alla stessa ora) presso l’aula magna dell’istituto tecnico industriale “Pentasuglia” in via Mattei.

Questo l’ordine del giorno dei lavori dell’Assemblea:

1 - Interrogazioni: interrogazione a firma del consigliere Nicola Casino avente ad oggetto “Esecutività del nuovo regolamento del copro di Polizia Locale del Comune di Matera”; interrogazione a firma dei consiglieri Francesco Lisurici, Rocco Luigi Sassone e Nicola Casino avente ad oggetto “Opportunità della nomina dell’architetto Marcello Corrado a rappresentante del Comune di Matera nel Comitato scientifico del Museo Nazionale di Matera”.

Comune di Matera

Utilizziamo i cookie sul nostro sito Web. Alcuni di essi sono essenziali per il funzionamento del sito, mentre altri ci aiutano a migliorare questo sito e l'esperienza dell'utente (cookie di tracciamento). Puoi decidere tu stesso se consentire o meno i cookie. Ti preghiamo di notare che se li rifiuti, potresti non essere in grado di utilizzare tutte le funzionalità del sito.