Ti trovi qui:Home»PEDIBUS

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Mercoledì, 02 Settembre 2020 12:03

PEDIBUS

IMPORTANTE!

Al fine di consentire a tutte le scuole una corretta ripartenza con i nuovi orari di ingresso previsti, il servizio pedibus sarà attivo a partire da LUNEDì 28 settembre 2020 in tutte le scuole primarie della città e per le famiglie che si sono iscritte mediante il modulo digitale di iscrizione. Gli operatori UISP contatteranno le famiglie per tutti gli aspetti organizzativi.

 


Dall'anno scolastico 2020/2021 il Comune di Matera, in collaborazione con il Comitato Territoriale UISP di Matera APS, coordinatore dell'iniziativa, presenta il servizio “Pedibus”, finalizzato a proporre una forma alternativa di accompagnamento a scuola degli alunni delle scuole primarie.

Il Pedibus è costituito da un gruppo di bambini che, accompagnati dagli operatori della UISP ed, eventualmente, da genitori volontari, raggiungono a piedi la scuola.

Il servizio, sperimentato negli anni scorsi da alcune delle scuole materane, è promosso e sostenuto dal Comune di Matera, coinvolgendo gli alunni della primaria dei comprensivi materani per i prossimi due anni scolastici. Si tratta di un progetto destinato agli allievi delle classi terze, quarte e quinte della scuola primaria ed ha il pregio, in un momento storico complesso come quello attuale, di garantire un trasporto sicuro e autonomo grazie ad un’esperienza di mobilità sostenibile e migliorativa della qualità della vita. L'iniziativa ha dunque l'obiettivo di educare i più piccoli alla mobilità sostenibile e a stili di vita più sani e di decongestionare il traffico delle strade attigue ai 6 Istituti Comprensivi cittadini. I dirigenti scolastici con l’aiuto degli insegnanti sono invitati a divulgare attraverso i propri canali di comunicazione le modalità di attivazione del servizio.

I genitori interessati ad usufruire del servizio, potranno iscrivere i figli

entro e non oltre sabato 5 Settembre,

utilizzando il modulo digitale raggiungibile al seguente link: https://rb.gy/d8fzao

 

È possibile richiedere informazioni contattando i numeri: +39 348 3209644 (Claudia Coronella – Referente UISP Pedibus) +39 339 3732467 (Dina Gaudiano – Referente UISP Attività Scolastiche).


Percorsi e Linee Anno Scolastico 2020/21

Scuola Via Greco BRAMANTE (350 mt)

 Partenza da Via Nazionale marciapiede FAL  Procede per Via San Pardo  Procede per Via Colangiuli  Arrivo Via Greco

Scuola Marconi BRAMANTE

 Partenza ex distributore benzina Via Cererie  Prosegue per Via Umbria  Prosegue per Via Sicilia  Arrivo Via Marconi

Scuola FERMI (700 mt)

 Partenza parcheggio incrocio via Meucci via Don Luigi Sturzo  Prosegue per Via Gesualdo da Venosa  Prosegue per Via Mattei  Arrivo su Via Fermi

Scuola SEMERIA - Piazza Semeria, (600 mt)

 Partenza parcheggio Via Carlo Levi  Prosegue per Via La Nera  Prosegue per Via della Quercia  Arrivo in Piazza Semeria

Scuola AGNA SEMERIA - Via Frangione (750 mt)

 Partenza Via Cappuccini civico 10  Fermata Intermedia presso Bancomat  Arrivo Via Eustachio Guida

Scuola SEMERIA - LA MARTELLA PRIMARIA

LINEA GIALLA  Partenza, VIA MONTEROSA 19 altezza area di parcheggio - Prosegue per VIA MONTEROSA  Arrivo su area incrocio VIA MONTEROSA, VIA POLLINO

LINEA ROSSA  Partenza, VIA ARNO incrocio VIA ISONZO  1° Fermata, nei giardinetti altezza attraversamento pedonale VIA VESUVIO incrocio VIA VOLTURNO  Prosegue per VIA ARNO  Gira su VIA MONTEROSA  Arrivo su area incrocio VIA MONTEROSA, VIA POLLINO

LINEA BLU  Partenza area incrocio VIA MONVISO, VIA TAGLIAMENTO  1° Fermata, VIA MONVISO incrocio VIA MONTE BIANCO  Arrivo su area incrocio VIA MONTEROSA, VIA POLLINO LINEA ROSA  Partenza VIALE ANDREA MANTEGNA (B&B Aron)  1° Fermata, VIALE ANDREA MANTEGNA civico 50  2° Fermata, VIALE ANDREA MANTEGNA civico 24  Gira All’interno del parco  Gira su PIAZZA DELLA CONCORDIA  Prende VIALE GIOTTO DI BONDONE  Gira su VIA MONTEROSA  Arrivo su area incrocio VIA MONTEROSA, VIA POLLINO

LINEA VERDE  Partenza, VIALE ANDREA MANTEGNA incrocio VIALE RAFFAELLLO SANZIO  1° Fermata, VIALE RAFFAELLO SANZIO incrocio VIALE SANDRO BOTTICELLI  Gira su PIAZZA DELLA CONCORDIA  Prende su VIALE GIOTTO DI BONDONE  Gira su VIA MONTEROSA  Arrivo su area incrocio VIA MONTEROSA, VIA POLLINO

Scuola MINOZZI - Via Lucana (600 mt)

 Partenza parcheggio stazione FAL LANERA  Prosegue per Via Pasquale Vena  Arrivo Via Lucana

Scuola MINOZZI - CAPPELLUTI  Partenza, Parcheggio Via Saragat  Prosegue su Via Saragat  Prosegue su Viale pedonale di congiunzione Via Saragat-Via Moro  Fermata Parcheggio Tribunale (Piazza della Visitazione)  Prosegue per Via Cappelluti

Arrivo a Scuola in Via D’Alessio

Scuola PASCOLI - Via LAZZAZZERA

 Partenza, Piazzale SAN PIO X  Gira su VIA DANTE  Gira di VIA LAZZAZZERA  Arrivo a Scuola

Scuola PASCOLI - Via LUCREZIO (550 m)

 Partenza VIA dei DAUNI (Incrocio Via ROTA - Angeli del Carro)  Prosegue su VIA dei PEUCEZI  Gira su VIA LUCREZIO  Arrivo a Scuola

Scuola NITTI – c/o Marconi

 Partenza ex distributore benzina Via Cererie  Prosegue per Via Umbria  Prosegue per Via Sicilia  Arrivo Via Marconi

Scuola TORRACA – c/o Marconi

 Partenza ex distributore benzina Via Cererie  Prosegue per Via Umbria  Prosegue per Via Sicilia  Arrivo Via Marconi

 


 REGOLAMENTO PEDIBUS

Art. 1 – Principi generali

Il Pedibus rappresenta un’alternativa sicura, divertente ed ecologica al trasporto in auto degli alunni a scuola. Gli alunni e i loro accompagnatori si incontrano in punti prestabiliti - delle vere e proprie fermate - e poi percorrono insieme, a piedi, il tragitto casa-scuola. Il Pedibus è composto da un gruppo di alunni "passeggeri" e da uno o più adulti "autisti" e "controllori" e fa riferimento al modello del trasporto pubblico: gli alunni aspettano il Pedibus alle fermate, contrassegnate da un’apposita segnaletica, dove sono riportati anche gli orari. I bambini vengono accompagnati da operatori UISP e/o da genitori volontari, riconoscibili da un apposito segno identificativo.

Art. 2 – Finalità

Il Pedibus si pone come finalità principali:

  • Consentire agli alunni di raggiungere a piedi la scuola e il capolinea con sicurezza, favorendo la loro autonomia;
  • Permettere agli alunni di socializzare durante i percorsi anche con nuovi amici;
  • Favorire la conoscenza e la padronanza del territorio urbano;
  • Sviluppare la sensibilità ecologica attraverso la proposta di modelli di mobilità alternativi all’utilizzo dell’auto privata, con conseguente diminuzione del traffico in prossimità delle scuole e dei livelli d’inquinamento acustico e atmosferico.
  • Limitare gli assembramenti davanti alle scuole nella situazione di emergenza derivata dalla diffusione del Covid 19.

Art. 3 - Percorsi e modalità di attuazione

Il Pedibus si propone come iniziativa rivolta agli alunni e alunne delle scuole primarie del territorio comunale. Gli alunni che usufruiranno del Pedibus al mattino dovranno essere presenti al capolinea, o alla fermata, all’orario stabilito che verrà comunicato precedentemente all’attivazione del servizio. Il Pedibus parte all’orario prestabilito con gli alunni presenti. Eventuali ritardatari potranno aggregarsi al Pedibus alle fermate successive (se presenti). Durante il tragitto è obbligatorio indossare la dotazione di riconoscimento. Il funzionamento del Pedibus è garantito nei percorsi individuati e negli orari stabiliti. Se l’alunno dovesse ritardare e perdere il Pedibus, sarà responsabilità dei genitori accompagnarlo a scuola o alla fermata successiva (se presente).

COMPORTAMENTO E’ obbligatorio l’utilizzo della mascherina e il rispetto della distanza di un metro tra i partecipanti alla corsa. Per un regolare ed efficace servizio Pedibus, gli alunni sono tenuti ad adottare sempre un comportamento corretto e idoneo. I bambini che utilizzeranno il Pedibus devono essere consapevoli che ciò costituisce un piccolo privilegio e chi adotterà un atteggiamento irresponsabile, mettendo in questo modo a rischio la propria incolumità e quella dei compagni, potrà essere escluso dall’iniziativa o sospeso dal servizio tramite comunicazione della Scuola, sentito il personale accompagnatore.

Art. 4 – Iscrizioni

Per iscriversi al servizio dovrà essere compilato apposito modulo, scaricabile dal sito Internet del Comune di Matera (https://rb.gy/d8fzao) entro il 5 settembre p.v. La domanda è valida per un solo anno scolastico e dovrà essere rinnovata per gli anni scolastici successivi.

Art. 5 - Gratuità del servizio

L’attività è svolta a titolo gratuito. La scuola darà conferma alla famiglia dell'iscrizione dell’alunno al Pedibus e contestualmente verranno consegnato il gilè, gli orari e i numeri di tel. degli accompagnatori. La dotazione di riconoscimento del servizio Pedibus è concessa all’alunno in comodato d’uso.

Art. 6 - Sospensione del servizio

Il Pedibus verrà sospeso nelle giornate di sciopero del personale della scuola o altro evento che potrà determinare pregiudizio al regolare svolgimento del servizio. Sarà in ogni caso cura della Scuola avvisare tempestivamente le famiglie di ogni sospensione del servizio. Il Pedibus si svolgerà con qualsiasi condizione atmosferica e nel rispetto del calendario scolastico, salvo eventi di straordinaria emergenza.

Art. 7 – Sorveglianza

I compiti di sorveglianza e accompagnamento sono affidati a personale Uisp e ai genitori volontari che vengono istruiti accompagnando inizialmente le carovane insieme ad altri volontari già accompagnatori da diverso tempo e poi vengono inseriti in un apposito elenco. Il personale di accompagnamento, durante il servizio Pedibus, dovrà sempre indossare la dotazione di riconoscimento.

Art. 8 - Compiti del personale addetto all’accompagnamento e alla sorveglianza

Il personale Uisp e i genitori volontari sono parte attiva nella promozione dell’iniziativa, nel diffonderne i valori e illustrarne i benefici alla comunità. Essi sono tenuti a svolgere i compiti connessi al servizio Pedibus con impegno, senso civico, responsabilità e spirito di collaborazione. I volontari-accompagnatori sono tenuti a verificare la presenza dei bambini alle singole fermate in base all’elenco fornito dalla scuola, a compilare i “registri di bordo” nei quali sono elencati i bambini, e a sorvegliare i partecipanti durante il tragitto. In particolare, nell’espletamento del servizio i volontari-accompagnatori si affiancano ai bambini e li assistono, con compiti di controllo e sorveglianza affinché lungo il percorso non avvengano inconvenienti o incidenti. Qualora dovessero verificarsi situazioni di emergenza, pericolo o incidente, il personale addetto è tenuto a fermare il Pedibus e a dare immediatamente allarme al personale della Polizia Locale e al Dirigente dell’Istituto Comprensivo. Gli accompagnatori sono tenuti a far rispettare specifiche regole a garanzia della sicurezza degli alunni e in particolare: o puntualità alle fermate; o non correre; o non spingere; o ubbidire agli accompagnatori; o mantenere la fila; o afferrare costantemente la fune lungo il tragitto; o indossare i gilè. La sicurezza è elemento fondamentale ed essenziale per l’efficacia del Pedibus e deve essere la priorità dei volontari-accompagnatori durante i loro turni di accompagnamento. Il volontario impossibilitato a coprire il turno di servizio è tenuto a informare con ogni sollecitudine il Referente Coordinatore della linea Pedibus, non meno di 24 ore prima della partenza della linea a cui ha aderito. Il gruppo volontari-genitori si incontrerà periodicamente per monitorare l’attività, per aggiornamento/formazione, individuare criticità e soluzioni alternative, fare valutazioni sull’esperienza in atto, tenendo conto anche delle opinioni degli alunni, i loro suggerimenti, le loro osservazioni.

Art. 9. - Percorsi sicuri

Il Comandante della Polizia Locale attesta la conformità dei percorsi, individuati per le linee Pedibus, al nuovo Codice della Strada, relativamente alla circolazione pedonale.

Art. 10 - Copertura assicurativa

Gli alunni e i volontari/accompagnatori beneficiano di copertura assicurativa UISP.

Art. 11 - Sito INTERNET

Ai fini di una più capillare informazione, divulgazione e promozione delle iniziative legate al Pedibus, viene privilegiato l’accesso all’informazione attraverso il sito internet del comune di Matera http://www.comune.matera.it/ e del Comitato Territoriale Uisp di Matera Aps http://www.uisp.it/matera/

Art. 12 - Trattamento dei dati personali

Per le finalità e gli adempimenti di cui al presente Regolamento, i dati personali dei soggetti interessati verranno trattati nel rispetto del D. Lgs. n. 196/2003. In relazione alle incombenze e alle necessità sottese al presente Regolamento, i dati verranno trattati mediante strumenti manuali, informatici o telematici, in ottemperanza alle garanzie di riservatezza previste dalla vigente normativa.