dal_comune.jpg
Ti trovi qui:Home»Dal Comune»L'assessore alle Politiche sociali Marilena Antonicelli interviene sulla nascita dell'associazione Amici di San Patrignano

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Se vuoi proseguire accetta i cookie. Per saperne di piu'

Approvo
Venerdì, 01 Aprile 2016 11:40

L'assessore alle Politiche sociali Marilena Antonicelli interviene sulla nascita dell'associazione Amici di San Patrignano

Ciò che pesa maggiormente nel percorso di risalita, è la solitudine alla quale i ragazzi e le loro famiglie

sono prevalentemente condannati dalla società. La nascita di strutture come l’associazione degli Amici di San Patrignano rappresenta, dunque, una straordinaria risorsa che merita il nostro riconoscimento pubblico. Commenta così l’assessore alle Politiche sociali, Marilena Antonicelli, la presentazione dell’associazione che diventerà presidio nel territorio.

“Il  racconto di un cammino di vita duro affidato a Melita con lo spettacolo ‘Lo specchio – frammenti di una favol@cida” ha descritto in modo inequivocabile e profondamente coinvolgente in quale contesto si muovano le vittime della droga. Senza falsa retorica – ha aggiunto l’assessore – lo spettacolo ha raccontato agli studenti del Liceo artistico “Levi” e del liceo classico “Duni” cosa accade a chi finisce nel tunnel della tossicodipendenza. Credo che mai come in questo caso il ruolo divulgativo del teatro superi  il semplice rapporto fra attore e pubblico e diventa esperienza condivisa. Un metodo che dovrebbe diventare buona pratica in contesti sociali come quello scolastico in cui i messaggi rivolti ai ragazzi devono passare da meccanismi diretti e senza infingimenti”.

econda visita, nel corso della quale spero di incontrarti e di confrontarmi con te su eventuali opportunità che uniscano le nostre città. A presto